Curriculum Dott.ssa Lia Mastropaolo

Codirettore del Centro Genovese di Terapia della Famiglia e direttore della Scuola Genovese di Mediazione e Counselling Sistemico – Il Metalogo. Svolge attività didattica, clinica e di ricerca.

È psicologa e psicoterapeuta sistemica, laureata in Filosofia e Pedagogia presso l’Università di Genova e in Psicologia presso l’Università di Roma. Si è formata come Psicoterapeuta della Famiglia nell’anno 1978 presso il Centro Milanese di Terapia della Famiglia, diretto da Luigi Boscolo e Gianfranco Cecchin, dove ha appreso l’approccio sistemico relazionale per sperimentarlo poi in ambito clinico formativo e d’intervento sul territorio.

Precedentemente si è formata in psicoterapia analitica, infantile con la supervisione della Dott. I. Talan del XIII Arrondissement di Parigi e del Dott. G.J. Lucas direttore del Centro Alfred Binet di Parigi e in seguito con la Dott. Amati, psicoanalista di Ginevra, nelle dinamiche e conduzione di gruppo con il Prof. A. Bauleo. Ha fondato con altri colleghi nel 1974 a Genova il Centro di Psicoterapia Infantile.

Si è formata all’analisi psicosociale dell’Organizzazione del Lavoro condotto dal Centro Studio di Analisi Psicosociologica di Milano con la Dott. Franca Olivetti Manouchian e il Dott. Sergio Capranico.

Ha lavorato per molti anni nel Servizio Pubblico come Coordinatore dei Consultori, e Responsabile del Settore Attività Consultoriali e dell’Unità Operativa “Interventi di Diagnosi e Riabilitazione per l’Infanzia e l’Età Evolutiva” U.S.L.XIV, dove ha fondato il Centro Sovrazonale Specialistico di Terapia della Famiglia e il Centro di Mediazione Famigliare svolgendo attività clinica, di ricerca e formazione.

In seguito ha lavorato come consulente del Comune nel Centro Storico di Genova, acquisendo esperienza nel lavoro con i migranti.

Ha condotto ricerche su specifiche tematiche, in particolare sul lavoro terapeutico, di mediazione e di counselling con bambini e adolescenti e le loro famiglie, sul lavoro terapeutico con famiglie con figli disabili, con formazione e supervisione agli operatori sociali e sanitari anche in riferimento alla problematica dell’handicap, sulle relazioni violente e sulla gestione dei conflitti familiari e non, in casistica inviata dal Tribunale o spontanea, mettendo a punto un’originale metodologia: “Intervento per il cambiamento” e “Intervento di mediazione”, sul lavoro di rete e sulla multiculturalità, ecc.

Ha fondato nel 1985 la sede Genovese del Centro Milanese di Terapia della Famiglia oggi Centro Genovese.

Membro Ordinario della Società Italiana di Psicologia e Psicoterapia Relazionale, già nel direttivo e membro della Commissione Etica (SIPPR)
Membro ordinario della Società Italiana di Ricerca e di Terapia Sistemica già nel direttivo (SIRTS)
Membro ordinario dell’ European Family Therapy Association (EFTA)
Membro ordinario di Relates- Red Europea y Latinoamericana de Escuelas Sistémicas ai cui Congressi partecipa come relatore in diversi paesi di America latina.
Già Socio Fondatore del Metalogo Associazione Ligure per lo Studio della Famiglia
Già Socio fondatore del Centro di Psicoterapia Infantile di Genova.

Fa parte del Comitato Scientifico delle seguenti Riviste:

  • Connessioni rivista di Consulenza e Ricerca sui Sistemi Umani Milano.
  • Redes, Revista de Psicoterapia relacional e intervenciones sociales.
  • Mediazione Familiare Sistemica

Già membro del comitato scientifico di: Ecologia Della Mente Rivista Interdisciplinare per la costruzione di un comportamento terapeutico, NIS Roma.

Ha fondato nel 1991 la Scuola Genovese di Mediazione e Counseling Sistemico – Il Metalogo, che forma operatori organizzando corsi all’estero e in Italia (Genova, Biella, Padova, Livorno e Friuli ecc), con progettazione e avvio, in alcune di queste sedi, di nuovi centri di Mediazione.

Docente all’UNED (Universidàd a Distancia Madrid), coordinatore internazionale e docente all’Università Autonoma H. San Pau di Barcelona – Master di Mediazione Familiare – Master Interventi Sistemici in Contesti non Clinici- Master di Coaching. Già docente all’Università Complutense di Madrid.

È stata nominata esperto internazionale nella 3° riunione del Gruppo di Lavoro per la redazione della legge sulla Mediazione Familiare organizzato dalla Direzione General de Accion Social, del Menory de la Familia. Ministerio De Trabajo Y Asuntos Sociales Madrid.

Già Professore incaricato di Mediazione Familiare all’Università di Genova – Laurea Specialistica “Direzione Sociale Diritti Alla Persona” connessa a Giurisprudenza.

Socio fondatore della Società Italiana di Mediazione Familiare (S.I.ME.F.), membro statutario del FORUM EUROPEO, e del Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti (CNCP).

È autrice e co-autrice di pubblicazioni in italiano, spagnolo, greco e inglese.

Principali pubblicazioni nazionali ed internazionali di Lia Mastropaolo:

“Sobra la Prácticas Alienadoras Familiares en Italia”. In Prácticas Alienadoras Familiares. El Síndrome de Alienación Parental reformulado, a cura di Juan Luis Linares Editorial Gedisa, Barcelona (in corso di pubblicazione)

“Trabajar con las organizaciones: romper el esquema” in Pensamiento Sistemico Nuevas perspectivas y contextos de intervencion, Coordinadores Raul Medina, Esteban Lazos y Eduardo Hernandéz. Ed. Litteris Psicologia 2014

“Nuove patologie adolescenziali o nuove emergenze sociali? L’hikikomori è solo giapponese?” in Terapia familiare n. 97 novembre 2011 en Redes n. 28 Barcelona (2013).

“Crisi e conflitto in terapia, mediazione e “intervento per il cambiamento”: percorsi differenti della Scuola Genovese” (Parte 1 | Parte 2) in Manuale Clinico di Terapia Familiare a cura di Chianura Mazzone S.& altri, Angeli 2010.

“Insegnare nel training attraverso domande” in Lo specchio interno. La formazione personale del terapeuta sistemico in una prospettiva europea, Onnnis L. F. Angeli, Psicoterapie 2010, in “Human Systems Journal” (2008)  e in greco nella rivista Il Metalogo 2007 n. 12 Atene

“La violenza familiare al crocicchio tra terapia, mediazione e giustizia”, Maieutica , n.27-28-29-30 ISCRA Modena – ITEF Firenze 2008 en Redes Revista de psicoterapia relacional e intervenciones sociales, n. 23 Barcelona (2010)

“La mediación y la intervención para el cambio”: recorridos diferentes de la Escuela Genovesa”. in “Consultoría colaborativa. Intervención sistémica en redes y organizaciones” coordinadores R. Medina, e altri E- Libro Red América Guadalajara México (2009)

“Counselling, mediazione e lavoro di rete con i migranti” in atti Convegno Università Giurisprudenza Genova 2008.

“Le terapie individuali, le terapie “fluttuanti”. Riflessioni di due psicoterapeute sistemiche sulla loro pratica clinica”, con Gaspari G., Connessioni n 20, 2008.

“Il lavoro di rete con i migranti” in La relazione e la cura, a cura di Chianura P. & altri, F. Angeli, 2008.

“Essere bambini oggi: a cosa credono i terapeuti relazionali?” 2005 in www.sippr.it/docs/mastropaolo.pdf.

”Formazione in mediazione: una tecnica o “soltanto delle domande?” in “Rivista Mediazione Familiare Sistemica” AIMS 2005.

“La mediazione: una soluzione alternativa al conflitto secondo il modello della Scuola Genovese” In Diritti Sociali e Servizio Sociale dalla dimensione nazionale a quella comunitaria- Annali della Facoltà di Giurisprudenza di Genova, Collana di Monografie, a cura di P. Costanzo S. Mordeglia AG Giuffrè editore, 2005

“Aspectos emocionales de la pareja en el proceso de mediacion” UNAF Ministero de Trabajo y Asuntos Sociales, Madrid, 2000.

“Interculturalità, lavoro di rete e mediazione familiare” in Connessioni n°4 1999 tradotto in spagnolo e pubblicato in Redes numero 5, Revista de psicoterapia relacional e intervenciones sociales, ed. Paidos 1999.

“La mediazione familiare: l’esperienza della Scuola Genovese” in “Comporre il conflitto” a cura di C Marzotto. e Tedeschi ed. Unicopli, 1999.

“Mediación familiar” in Mosaico, Revista de la Federación Española de Asociaciones de Terapia Familiar. Bilbao (1998)

“Affido terminabile e interminabile” in l’Affido familiare/ una ricerca per ridefinire la rotta; Araldica Genova a cura di Cardillo e altri, 1997.

“Etica sistemica nei diversi contesti”, in Etica, Didattica e Ricerca in Psicoterapia Relazionale Angeli ed., 1996.

“Mediacion Familiar en la Asistencia Publica” ed. Grupo Dictia Barcelona, 1995.

“De lo obstaculo a la possibilida: terapias con familias con hijos disminuidos” ed. Grupo 2° Dictia de Terapia Familiar Red Dictia, 1994.

“Adolescenza Bulimia Famiglia”. In “Eating Disordes”. A drancements in Diagnosis and Treatment of Anorexia Bulimia and Obesity”, 1993.

“Psicopatologia o adolescenza? Otto anni di una ricerca in evoluzione”. in “L’adolescente e i suoi sistemi” con Semboloni P., a cura di Mariotti, 1993.

“Handicap: vincolo e possibilità”,  con Govigli G.,  “Terapia familiare” N°34, 1990.

“Il processo terapeutico con la Famiglia con un figlio disabile”. In “Il bambino e i suoi sistemi” a cura di C. Loriedo e A. Bianchi Ed. Kappa Roma 1990.

“Adolescenza: un messaggio di cambiamento per la famiglia”. In “Nuovi approcci della salute mentale dalla nascita all’adolescenza per il bambino e la sua famiglia”. Atti del congresso Internazionale Parigi, 1986.

“Il Terapeuta e Cappuccetto Rosso: una lettura sistemica della interazione Nonni-Genitori-Figli-Nipoti”. In “Le Prospettive Relazionali nelle Istituzioni e nei Servizi Territoriali”, Masson Italia Editori, 1985

Ridefinire la coazione: Terapeuta sistemico e Tribunale”,  Ecologia della Mente, 18. 1989.

“L’interazione Consultorio Tribunale. Strategie sistemiche operative”, Terapia Familiare, n°17. 1985.

“Strategie sistemiche e terapia familiare in un Servizio Materno Infantile”. In La Psicoterapia nei Servizi Pubblici, Assessorato alla Sanita e ai Servizi Sociali Comune di Genova 1984.

“La possibilità di non essere ortodossi” con Govigli G. Pubblicata sugli Atti del 1° Convegno del Centro per lo Studio della Famiglia: “L’approccio sistemico nei contesti pubblici”, 1980.

“Uno in più nella famiglia. Lo sviluppo del bambino nel 1° anno di vita” a cura dell’Assessorato Sanità Tutela Ambiente e Assessorato Servizi Sociali Comune di Genova 1979.

“Considerazioni sulla funzione dello Psicoterapeuta infantile nell’ambito di una politica sanitaria di territorio”. Martin L., Munoz Semboloni P.G., Rivista Aggiornamenti di Psicoterapia e Psicologia clinica n° 2 e 3, 1978.

Alcuni di questi articoli sono scaricabili dal sito www.scuolagenovese.org.

Attività didattica e seminariale in qualità di formatore e partecipazione a congressi nazionali e internazionali

Ha presentato il proprio contributo sulle ricerche effettuate e sulle prassi individuate nel campo delle analisi delle organizzazioni e delle istituzioni, del trattamento delle patologie quali l’anoressia, gli hikikomori etc, della disabilità, dei conflitti familiari e di coppia. Dal ”Milan Approch”, ha sviluppato nuove metodologie nell’ambito della Terapia, della Mediazione (familiare, comunitario, penale, interculturale) e del Counseling. Ha portato la propria esperienza didattica in corsi, seminari e congressi, organizzati dalle Università o da Società culturali, in Italia (Roma, Milano, Torino, Biella, Trieste, Padova, Genova, Savona, Firenze, Bologna, Napoli, Chieti, Catania, Palermo ecc.), in Spagna (Barcelona, Madrid, Malaga, Girona, Murcia, Valencia, Valladolid, Palma di Majorca, Siviglia ecc.) in Portogallo, Francia, Germania, Ungheria, Cecoslovacchia, in America Latina (Messico, Ecuador, Perù, Colombia etc).